Login / Register | Via Monte Nero 12/2 33033 Codroipo (UD)   +39 349 326 7671 Contattami su Skype
Address

Via Monte Nero 12/2 33033 Codroipo (UD) +39 349 326 7671

Open Hours

#HRO2020 – il convegno

GDPR UE 2016/679

GDPR UE 2016/679

Scopri se sei in regola con il nuovo Regolamento Privacy GDPR UE 2016/679!
ACCEDI SUBITO AL QUIZ!

TI RICORDIAMO CHE L’ADEGUAMENTO AL GDPR È OBBLIGATORIO

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter

Al via l'edizione 2020 del convegno HRO

Ad un mondo che cambia servono idee per cambiare il mondo

Il convegno #HRO2020 è l’evoluzione del convegno #HRO2019. HRO ed è l’acronimo di Human Resources and Organization quindi il contenuto dei Panel verterà sulla gestione del personale e delle imprese. Il convegno si svolgerà on line in più giornate.

Le date sono le seguenti: 

Prima giornata. Convegno – 30 novembre 2020 

Seconda giornata. Convegno – 1 dicembre 2020

Ogni giornata prevede 4 panel (2 la mattina e 2 il pomeriggio) di 1 ora e 30 minuti in cui si succederanno due speaker e un testimonial aziendale

Obiettivi e attori coinvolti

L’obiettivo del convegno è quello della divulgazione della cultura aziendale e manageriale e delle buone prassi nella gestione del personale e delle organizzazioni. Gli speaker sono tutti uomini e donne d’azienda che si sono distinti per aver ideato e realizzato progetti etici, di sviluppo e di crescita delle persone.

Azienda sostenibile

L’azienda di domani sarà sostenibile, etica e paritaria, è lo stesso mercato che lo richiede. A che punto siamo e in quale direzione stiamo andando ce lo diranno i nostri ospiti.

30/11/2020 ore 09.00

Luisa Rizzitelli. Professionista esperta di comunicazione CEO di Communis srl agenzia di relazioni esterne, uffici stampa e comunicazione. Giornalista e formatrice, è un’esperta di politiche di genere ed attivista per i diritti delle donne e per un approccio gender balanced dell’economia e della politica. Ha ricevuto nel 2003 il Premio Marisa Bellisario e nel 2020 ed è stata inserita nelle cento donne di successo scelte da Forbes Italia. E’ stata la prima telecronista donna in Italia a commentare gare ufficiali di pallavolo per una emittente nazionale (La7) ed è fondatrice e presidente di Assist Associazione Nazionale Atlete. E’ responsabile Italia del progetto Better Place.

Potete seguire Luisa su FacebookLinkedinTwitter, Instagram 

Beatrice Bettini. E’ cofondatrice di GoForBenefit è una Società Benefit che accompagna le imprese profit a trasformarsi in Società Benefit secondo la legge 208/15. Contribuiamo allo sviluppo sostenibile del Paese come promotori del Network italiano delle Società Benefit che svolge iniziative per reti di imprese, comunità e territori a favore di un maggiore impatto positivo e che ha istituito l’Osservatorio nazionale delle Valutazioni di Impatto. Formiamo, insieme a SEC – Scuola di Economia Civile, i Manager del Valore (CVO – Chief Value Officer) che si occupano della redazione del Report integrato in azienda e dei Valutatori di Impatto che predispongono il report di impatto annuale per Società benefit e gli Enti del Terzo settore. Abbiamo contribuito alla stesura dello schema di certificazione Cepas – Bureau Veritas per la certificazione delle figure professionali del CVO e del Valutatore di Impatto.

Potete seguire Beatrice su Linkedin.

Monica Lucarelli. Ingegnere meccanico con un passato come Integration Manager motori in Fiat Auto, Imprenditrice, manager, appassionata di sostenibilità ed economia circolare, ha lavorato per 13 anni nel campo dell’innovazione digitale nell’azienda di famiglia, la ISED di Roma. Ha lasciato da un anno Roma per Milano dove è diventata CEO della Passoni Titanio Società Benefit, azienda internazionale, cuore dell’design Made in Italy del lusso, per biciclette in titanio e carbon-titanio su misura. Mamma di Alberto, Alessandro e Turchese. Ha sempre affiancato al percorso professionale un forte impegno sociale. Da sempre impegnata nella valorizzazione dei talenti femminili, convinta che la diversità sia un asset imprescindibile per la costruzione di un futuro sostenibile.
Potete seguire Monica su Facebook, InstagramTwitter

HR e dintorni: le gestione del personale

La gestione delle risorse umane non significa solo numeri. Dal welfare alla raccolta dati dell’impresa 4.0 per passare attraverso modalità di innovativa gestione del personale possiamo dire che… dietro la busta paga c’è di più.

30/11/2020 ore 11.00

Gianmarco Guerrini. Una formazione economica, ma con una naturale vocazione per l’informatica e il design. Sin dall’inizio l’obiettivo è stato coniugare la sua formazione alla sua vera aspirazione, l’informatica; un mondo agli albori, sconosciuto ai più. Erano gli anni in cui i sistemi IBM facevano il loro ingresso nelle aziende sia negli studi professionali. L’avventura parte da li, dai primi corsi di specializzazione sui sistemi IBM. Nel 1987 entra a far parte, come responsabile dei sistemi informatici e gestione Payroll di uno degli studi più importanti allora presente sul territorio, da qui i primi contatti con alcune software house di rilevanza nazionale, per la quali, ancora oggi rimane punto di riferimento indiscusso in ambito Payroll Specialist adn HR Project Manager. Nel 1995 l’esperienza maturata nella gestione del personale applicata ai sistemi informatici e la forte determinazione a creare una identità differente nel settore dei servizi alle imprese locali, lo spinge, assieme ad altri quatto professionisti, a fondare lo “Studio Gefar Sevices” , di cui ancora oggi è amministratore. E’ l’avvento del web che, unito alla vocazione per l’informatica, suggella definitivamente la sua carriera. Di fronte ad una realtà lavorativa fortemente standardizzata, mai pago di ciò che il mercato del software HR mette a disposizione delle imprese e dei lavoratori, spinto da un irrefrenabile bisogno di rendere le nuove tecnologie “a misura” delle PMI ha progettato soluzioni innovative e facilmente fruibili per la sua user-friendly. Questo voler essere da sempre “una voce fuori dal coro” ha permesso di consacrare lo Studio Gefar tra gli Studi più innovativi d’Italia, uno studio che oggi si distingue da quei ‘competitor’ ancora legati ai sistemi tradizionali di concepire la professionalità e l’informatica.

E’ uno degli autori di “Non bastavano i buoni pasto?: Il welfare nelle PMI: come e perché prendersi cura delle proprie persone” (Vigutto P., Bernini E., Guerrini G., Faccin S.)

Potete seguire Gianmarco su LinkedinFacebookTwitterInstagram 

Fabrizio Grisenti.

Fabrizio Grisenti, laureato in Economia Aziendale a Ca’ Foscari, è referente di AIDP (Associazione Italiana per la Direzione del Personale) del Friuli-Venezia Giulia e membro del Direttivo Triveneto. È un HR Leader con esperienza a 360 gradi, nello sviluppo del personale, nella trasformazione organizzativa, nell’integrazione culturale e nella riorganizzazione aziendale, maturata in due grandi multinazionali, la svedese Electrolux e l’americana Westinghouse. In Electrolux ha affrontato sia tematiche di gestione del personale a livello italiano ed internazionale che progetti di cambiamento importanti nel Talent Development e nel Talent Acquisition; in Westinghouse ha invece giocato un ruolo fondamentale nel processo di turnaround ed integrazione di Mangiarotti Spa nella multinazionale statunitense. Dal 2020 lavora nell’americana Franklin Electric, dove riveste la posizione di HR Director a livello EMENA, con il compito di accelerare il processo di integrazione delle diverse società e marchi del gruppo e di promuovere la creazione e lo sviluppo di processi e strumenti HR globali.

Potete seguire Fabrizio su Linkedin

Sonia Faccin. Co-fondatrice e direttore di Family Partner srl, società di consulenza specializzata in Welfare aziendale e benessere organizzativo. Appassionata di organizzazione e di controllo di gestione ha maturato la sua trentennale esperienza in aziende private e in organizzazioni pubbliche. Laurea in Economia all’Università di Pisa, Master UNIPI in Governance Pubblica e un executive master – EMMAP – SDA Bocconi. Nel 2015 ha partecipato al Percorso formativo Lean LifeStyle Lenovys per acquisire competenze manageriali orientate al Lean Thinking e al benessere organizzativo. Appassionata di TED Talks nel 2018 ha collaborato all’organizzazione del primo TedxLivorno  rivestendo il ruolo di co-organizzatrice.

Potete seguire Sonia su Linkedin e Facebook

Riccardo Panebianco. Express Agency srl e Logistica e Distribuzione srl. Imprenditore dal 1995 ha maturato un’esperienza trentennale nel settore della logistica e del  corriere espresso  Le aziende che ha fondato si sono occupate dello sviluppo commerciale e della gestione operativa in partnership con i più grandi players del settore. Iniziata l’attività imprenditoriale con la multinazionale DHL è poi diventato agente esclusivo in cinque provincie toscane con il colosso americano UPS. Dal 2019 ha ampliato la sua attività entrando a far parte della filiera dei servizi logistici di Amazon Italia. All’attività imprenditoriale ha affiancato anche l’attività di consulenza nel campo della logistica fornendo supporto ad alcune importanti aziende italiane per la riprogrammazione dei flussi ldei trasporti, dall’acquisto delle materie prime alla fase di post vendita. La sua filosofia imprenditoriale si basa su due principi fondamentali, benessere organizzativo e formazione, perché la crescita delle aziende di servizi non può prescindere dalla crescita delle persone che ci lavorano.

Potete seguire Riccardo su Linkedin

Marketing e HR

Cosa c’entra il marketing con la gestione del personale? Nel prossimo futuro assisteremo alla sempre maggiore intersezione tra le due discipline (MKT e HR) per un maggior coinvolgimento delle persone all’interno delle organizzazioni. Testimonial, progetti ed esperienze verranno esposte dai protagonisti del panel.

30/11/2020 ore 14.00

Erika D’Amico. Specializzata nelle strategie di branding per PMI e Compagnie internazionali, è stata docente e ricercatrice all’Università di Urbino, ha insegnato per l’Esercito Italiano e scrive per la rivista Senza Filtro. Il suo lavoro consiste nell’aiutare i brand ad impostare una relazione più performante con i suoi interlocutori di mercato. Attualmente è socia fondatrice di Gazduna e autrice di diverse pubblicazioni, tra cui M.I.L.F. – Cosa puoi imparare da Pornhub per la tua azienda: modelli di business, strategie digitali e uso dei dati.

Potete seguire Erika su Linkedin, Facebook e Instagram

Silvia Zanella. Si occupa e scrive di Futuro del Lavoro con focus su innovazione e digitale. Coniugando comunicazione, digitale e risorse umane ha operato in Italia e all’estero per le principali aziende di HR e consulenza. Head of Employer Branding and HR Communications per una grande società di consulenza, affianca alla professione principale un’intensa attività come public speaker, formatrice, giornalista professionista. Ha pubblicato con Mondadori, Hoepli ed è una speaker TedX. 

Con Franco Angeli ha pubblicato “SOCIAL RECRUITER Strategie e strumenti digitali per i professionisti HR” e “DIGITAL RECRUITER Social network, AI, gamification e strumenti tech per i professionisti HR”.

Il suo ultimo libro si intitola “Il futuro del lavoro è femmina”.

Potete seguire Silvia su Linkedin

Ofelia Ilenia Doronzo, in Snam da marzo 2017, ricopre attualmente il ruolo di Employer Branding & Talent Acquisition Expert. Laureata in Mediazione Linguistica e Culturale con specializzazione in Lingue e Culture per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale presso l’Università degli Studi di Milano, ha svolto diverse esperienze all’estero prima di iniziare il suo percorso professionale nelle Risorse Umane. Ha lavorato in ambito HR in diversi settori tra cui, alberghiero, bancario e assicurativo. Tra il 2014 e il 2016, prima di approdare in Snam, ha lavorato presso Assicurazioni Generali nella funzione Strategic Sourcing & Employer Branding. Durante l’esperienza in Generali, ha partecipato ad un Master sulla Digital HR Transformation presso la Business School del Sole24ore dove nel 2018 ha conseguito anche un Master in ambito Digital Communication. Attualmente ricopre anche il ruolo di Mentor all’interno del progetto Share Your Talent di Open Italy, iniziativa di Mentoring dedicata alla Co-Innovazione.

Potete seguire Ofelia su Linkedin

Persone e Mercati

Affrontare il mercato utilizzando al meglio le risorse di cui l’impresa dispone per riuscire a fare breccia prima degli altri nel complesso mondo del business post covid, sfruttando il cambiamento invece di subirlo.

30/11/2020 ore 16.00

Antonio Parenti. Parenti, di nazionalità italiana, dirige attualmente la sezione Affari economici, commercio e sviluppo della delegazione dell’UE presso le Nazioni Unite. Funzionario di grande esperienza con 25 anni di carriera alle spalle, in gran parte presso la Commissione europea e il servizio per l’azione esterna, Antonio Parenti si affaccia al nuovo ruolo forte di un notevole bagaglio di conoscenze ed esperienza in materia di affari europei. Antonio Parenti è attualmente capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea. In quanto tale sarà il rappresentante ufficiale della Commissione in Italia sotto l’autorità politica della Presidente Ursula von der Leyen e sarà responsabile dell’intera Rappresentanza, dislocata nei due uffici di Roma e Milano. Assumerà l’incarico il 1º giugno 2020.

Potete seguire Antonio Parenti su Linkedin

Lucio Miranda. Monzese, laureato alla Bocconi, ha cominciato a lavorare nel marketing e nelle vendite dal 1989 occupando incarichi in Francia, Corea, Giappone, Brasile e Stati Uniti, paese in cui vive dal 1993. Dopo aver conseguito nel 1995 un Master in Marketing e Finanza alla Stern School of Business – New York University, nel 2003 ha fondato ExportUSA per aiutare le imprese italiane ad entrare negli Stati Uniti. Nel corso degli anni ha ampliato la gamma dei servizi offerti per seguire le richieste delle aziende che chiedevano di essere aiutate in modo sempre più incisivo nei loro progetti di ingresso sul mercato statunitense. Assieme alla loro software house in Bulgaria e al Centro Logistico a Dayton, in Ohio, ExportUSA è adesso in grado di offrire una gamma completa di servizi, tali da poter coprire tutte le necessità dell’azienda italiana che vuole entrare in America.

Potete seguire Lucio su Linkedin

Tomas Barazza. Dopo essersi laureato in Economia e Commercio presso l’Università Ca ‘Foscari di Venezia, ha completato i suoi studi con un Master in Innovation Management presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Ha iniziato la sua carriera lavorando per diverse grandi società di consulenza multinazionale concentrandosi sul cambiamento organizzativo. Ha trascorso gli anni seguenti nel settore della consulenza, conducendo progetti con una sostanziale componente di gestione del cambiamento. Nel 2006, ha spostato la propria attenzione all’imprenditorialità, lavorando principalmente con startup e innovazione digitale. Ha fondato la sua prima azienda nel 2007. Ha contribuito a diverse altre iniziative che oggi sono riunite sotto il cappello comune di Strategia e Cultura dell’Innovazione, la business unit di H-FARM dedicata a strategia, innovazione, cultura digitale e design dei servizi. Nel 2015 ha fondato una startup chiamata Wethod, offrendo una soluzione di gestione del portafoglio progetti per le organizzazioni guidate da progetti. Studioso appassionato, esplora continuamente i nuovi approcci al cambiamento culturale e organizzativo.

Potete seguire Tomas su LinkedinInstagram e Twitter 

Mauro De Bona. Laureato in Ingegneria Gestionale a Udine, ha svolto inizialmente attività di ricerca in ambito universitario. Si è poi spostato a Roma in un importante gruppo privato per gestire progetti internazionali di innovazione tecnologica con aziende italiane ed estere. Dal 2005 si occupa di consulenza direzionale: le principali aree di intervento in cui opera sono l’innovazione dei modelli di business, dell’organizzazione e dei prodotti. Nel 2016 fonda assieme a 4 soci Novalia, società di consulenza che offre servizi innovativi per il miglioramento dei modelli organizzativi e gestionali delle imprese. Ha collaborato con importanti aziende e multinazionali su progetti di cambiamento e innovazione. È professore a contratto all’Università di Udine. È autore e co-autore di pubblicazioni e libri in materia di innovazione, gestione di sistemi complessi, creatività, modelli di business e capitali intangibili. Ha tenuto docenze e seminari in Italia e all’estero a cui hanno partecipato oltre 1.500 aziende. Veneto di origine, vive da molti anni in Friuli dove è sposato con due figlie.

Potete seguire Mauro su Linkedin

Azienda come comunità

L’azienda non è più quella di una volta. I dipendenti sono diventati collaboratori. Il proprietario è visto come il referente e spesso lascia il posto ad un assetto manageriale composto non da capi ma da supporter. Come gestire un’azienda che diventa sempre di più una comunità.

01/12/2020 ore 09.00

Alessandro Vercellotti. Avvocato del Digitale® founder partner dello studio Legal for Digital® specializzato in Copyright, Start up, Contest, E-commerce, gestione legale della Brand Reputation e legal tech. Speaker nei maggiori eventi del digitale d’Italia, formatore aziendale, autore per Flaccovio Editore, fondatore del Social Warning Movimento Etico per l’educazione digitale, docente per Ninja Academy e Studio Samo, Legal Advisor, membro del direttivo nazionale dell’Osservatorio sulle Fake news, membro Fondazione Aiga Sezione Nazionale Marketing e titolare del canale legale Telegram più grande d’Italia.

Potete seguire Alessandro su Linkedin, Facebook e Instagram

Osvaldo Danzi. Appassionato di Umane Risorse e tecnologie. Inizia l’attività di recruiter nel 1997 selezionando profili legati al settore alberghiero. Grazie a questa specializzazione Adecco lo contatta nel 1999 per coordinare l’area di selezione della neonata Horecca, società specializzata nel recruiting turistico. Sarà Michael Page a consolidare le competenze in area finance per poi guidare la fase di startup di Manpower Professional, la divisione specializzata in quadri e dirigenti. Oggi collabora con SCR Consulenza seguendo le selezioni di middle e top management. È il fondatore della Business Community FiordiRisorse nominata da Linkedin come caso di successo italiano, l’ideatore dell’unico Master manageriale definito etico, lowcost, itinerante che in otto anni è stato ospitato da oltre 160 aziende italiane. Collabora con Wired Italia ed è editore di SenzaFiltro la testata giornalistica che ha dato vita a Nobìlita, il primo Festival della Cultura del Lavoro. Per Franco Angeli ha pubblicato “COMMUNITY MANAGER Dietro le reti ci sono le Persone”.

Potete seguire Osvaldo su Linkedin

Alessandro Tomba nasce il 27 marzo 73, coniugato con 2 figlie. Si diploma in ragioneria nel 92. Dopo alcuni lavori di manovalanza, nel settembre 93 viene assunto dalla Aussapol SpA (Gruppo Radici), azienda chimica produttrice di PET, come generico di produzione e in seguito conduttore impianti. Si avvicina al Sindacato e viene nominato RSU. Nel luglio 96 viene assunto dalle Industrie Chimiche Caffaro (Gruppo SNIA) come operatore polivalente d’impianto. Nel 97 viene eletto nelle RSU e ricopre anche il ruolo di RLS. A settembre 2000 diventa Funzionario Sindacale per la categoria dei Chimici della UIL. Nel 2001 viene nominato Segretario Provinciale per la stessa, nel 2005 Coordinatore Regionale. Nel 2008 viene eletto Segretario Nazionale di Comparto per il settore manifatturiero (Gomma Plastica – Vetro – Ceramica – Concia per i settori Industria, PMI e Artigianato). Nel 2008 si iscrive all’Università di Siena e consegue nel 2011 il titolo di Dottore in Scienze delle Discipline Giuridiche. Nel 2010 segue il settore della Chimica Farmaceutica per i settori Industria e PMI. Il triennio 2008 – 2011 è contraddistinto da una profonda crisi economica e le attività sindacali si svolgono soprattutto presso il MISE e il Ministero del Lavoro, non manca comunque in questo periodo il raggiungimento di importanti accordi di II° livello aziendale. Nel luglio 2011 viene assunto presso la AMB SpA (settore imballi plastici per alimenti) in qualità di HR Manager proprio nel momento in cui l’Azienda passa da 50 mln € a 100 mln € fatturato e da 150 a 290 dipendenti. Nel settembre 2018 viene assunto presso al Roncadin SpA in qualità di HR Manager. Come HR ha concluso diversi accordi di II° livello (per citarne alcuni sull’orario flessibile, definizione nuovi inquadramenti professionali extracontrattuali, accordi di prossimità) che hanno accompagnano la crescita e lo sviluppo delle Aziende.

Potete seguire Alessandro su FacebookLinkedin.

Employer Branding

Se ne parla tanto ma si fa poco eppure è il primo passo per coinvolgere le proprie persone facendoli diventare i primi testimonial del prodotto e gli ambassador della nostra azienda. Ne parliamo con chi ne sa veramente e ha sostituito le teorie con progetti concreti.

01/12/2020 ore 11.00

Maria Letizia Russo. Professionista del social selling per anni ha lavorato in azienda come sales trainer e marketing database analyst. Ora è trainer e consulente e supporta professionisti e aziende nell’utilizzo di Linkedin e Sales Navigator come acceleratori di vendite attraverso il Social Selling e come strumento di supporto al brand aziendale con l’Employer Branding. Si occupa di formazione all’utilizzo di Linkedin e di strategie Social Selling. Si occupa di Social Selling, LinkedIn e Sales Marketing. Negli anni passati ha ricoperto ruoli e svolto funzioni aziendali da cui deriva la sua esperienza nel Marketing B2B grazie alla quale oggi è in grado di elaborare e mettere in pratica efficacemente strategie di Social Selling ed Inbound Sales. L’analisi dei dati di vendita, la distribuzione dei clienti sul territorio, la suddivisione alla rete vendita delle aree geografiche di competenza in base alla quota di mercato, al grado di penetrazione e alla copertura del territorio, hanno rappresentato per anni il suo campo d’azione in perfetto equilibrio tra tool di analisi dei database, e strumenti evoluti di geomarketing e business intelligence. La sua formazione Linkedin nelle aziende coinvolge HR Manager, Marketing Manager, addetti alla Comunicazione aziendale interna ed esterna, responsabili commerciali e dipendenti appartenenti ad ogni comparto aziendale.

Potete seguire Maria Letizia sul suo canale Telegram https://tme/SocialSellerGram e su Linkedin

Giuseppe Caliccia. Direttore scientifico della divisione Employer Branding di Cesop, ha ideato nel 2002 e cura ancora oggi l’Osservatorio permanente sulla percezione dei neolaureati italiani nei confronti del mercato del lavoro Best Employer of Choice. Insegna Employer Branding presso la Business School de “Il Sole 24 Ore”, presso la Business School di Giunti Academy e presso la Bologna Business School.” Sociologo metodologo. Consulente aziendale di marketing convenzionale e non convenzionale, di storytelling, di branding e di employer branding per grandi imprese italiane e multinazionali operanti in Italia. La FrancoAngeli ha pubblicato nel 2017 il suo volume “Guida pratica all’Employer Branding“.

Potete seguire Giuseppe su Linkedin e Instagram 

Alessandro Camilleri è Head of Learning and Organizational Development Gruppo Hera. Nato a Udine nel 1973, inizia la sua carriera in Martini & Rossi nel 2000 e l’anno seguente entra nel Gruppo Fiat. Grazie alla partecipazione a un programma finalizzato alla formazione in tempi brevi di un management con elevate competenze intersettoriali e internazionali, ha dapprima ricoperto il ruolo di specialista organizzazione presso gli Headquarter di CNH a Chicago e poi il ruolo di controller commerciale presso Iveco France a Parigi, per poi rientrare in Italia nel 2003 nelle risorse umane di Fiat Auto, dove ha ricoperto negli anni posizioni di crescente responsabilità. Nel 2008 entra a far parte del Gruppo Hera, dove dal 2012 è Direttore Sviluppo, Formazione e Organizzazione dell’azienda.

Potete seguire Alessandro su linkedintwitter

(IN)sicurezza

Che sia on line o sia on life la sicurezza non basta mai. Un’analisi della situazione attuale e uno sguardo al futuro tra metodi innovativi di concepire la sicurezza in azienda, quella che riguarda i dati quella del cyberspazio che frequentiamo ogni giorno, un luogo sempre più pericoloso ed insidioso.

01/12/2020 ore 14.00

Marco Ramilli. Ha lavorato con il governo degli Stati Uniti e ha collaborato strettamente con l’Università della California, Davis, su nuovi paradigmi di sicurezza. Nel corso del 2009 ha lavorato presso il NIST, nel Maryland, dove ha migliorato lo standard VVSG (Voluntary Voting System Guidelines). Collabora con diverse agenzie pubbliche e private, nazionali e internazionali. È CEO di una delle aziende più innovative di Cybersecurity: Yoroi. Marco ha co-fondato Yoroi credendo in un approccio di difesa cibernetica umano che lo ha portato a costruire il CSDC – Cyber Security Defence Center di Yoroi. Yoroi ha come unico obiettivo la difesa dei propri clienti, risolvendo problemi complessi attraverso semplici tecnologie. Oggi Marco fa anche parte del Consiglio di Amministrazione di Cybaze SpA occupandosi di gestire le vendite, gli investimenti e la valutazione di nuove tecnologie.

Potete seguire Marco su Linkedin e Twitter

Stefano Pancari. Oggi è un Rebel Safety Communicator, CEO di Sfera Ingegneria ed ideatore del modello ROCK’N’SAFE, ma non è sempre stato così. Nella sua carriera professionale nel settore della Safety ha sempre ritenuto che l’uomo nobilita il lavoro e che la nostra salute e la nostra sicurezza siano la base per far maturare una cultura aziendale rivolta al benessere e, quindi, alla performance. Questa sua visione, però, è stata talvolta in contrasto con quegli imprenditori e lavoratori che, invece, pensano che la sicurezza nei luoghi di lavoro sia soltanto un mero adempimento burocratico, ameno dalle logiche del business e della produttività. Stefano, piuttosto che vestire l’abito del consulente burocrate, stava mollando. Fino a quando, durante un concerto degli U2, ebbe un’illuminazione. Le chitarre del rock, i maxischermo ed i grandi palchi dei concerti, non sono nient’altro che un vestito ribelle che le rockstar hanno dato a grandi ideali. Il problema per la sicurezza sul lavoro non è la sua essenza, ma come è stata comunicata e percepita nel corso degli anni. Da quel momento in poi lui e la sua Organizzazione hanno fatto un continuo lavoro di ricerca, unendo tecnica e comunicazione creativa, generando un modello di consulenza e formazione unico e ribelle rispetto agli standard noti. Tale modello è stato testato ed ha avuto i favori di grandi Aziende tra le quali Salvatore Ferragamo, Cerved Group e Targetti. Con Sfera Ingegneria la salute e la sicurezza di ognuno di noi diventano temi ingaggianti ed entusiasmanti affinché la persona sia il motore pulsante dell’Organizzazione.”

Potete seguire Stefano su Linkedin, Instagram, Facebook e Twitter

Marco Alvise De Stefani. È CEO di Synaptic, azienda specializzata in DFIR, e socio fondatore di LegalEYE, startup innovativa specializzata nell’acquisizione di prove online. Collabora dal 2004 con il Ministero della Giustizia in Friuli-Venezia Giulia e in Veneto, dove ha seguito oltre 200 indagini per l’Autorità Giudiziaria. È Consulente Tecnico di Parte di aziende e studi legali eccellenti del Friuli-Venezia Giulia. È stato docente di Digital Forensics in corsi universitari, di formazione o seminari per le Forze dell’Ordine, la Magistratura, gli avvocati, l’Università Svizzera, l’Università degli Studi di Udine, l’IISFA (International Information Systems Forensics Association) e altre associazioni/enti del settore. Ha partecipato come relatore a convegni nazionali e internazionali sulla Digital Forensics, e a eventi divulgativi. È autore di svariate pubblicazioni e articoli scientifici. È certificato CIFI (Certified Information Forensics Investigator) num. 39 in Italia e “Amped Software Trainer User” per Amped Five e Amped Authenticate..

Potete seguire Marco su Linkedin e  Facebook

Futuro Vicino

In conclusione non poteva mancare uno sguardo al futuro della società, delle imprese e delle persone. Un momento di confronto in cui capiremo dove stiamo andando ma soprattutto dove qualcuno ha già pensato di andare.

01/12/2020 ore 16.00

Francesco Brunori. Laurea triennale in Studi Internazionali, Laurea magistrale in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio e Master di II livello in Previsione Sociale. Socio fondatore di AFI (Associazione Futuristi Italiani). Entra a far parte di skopìa, prima società in Italia che si occupa di Future Studies e della Teoria dell’Anticipazione, fin dalla sua nascita. Inizialmente focalizzato sul futuro della medicina e sull’invecchiamento della popolazione, si è interessato poi alla formazione in ambito educativo (sviluppando i primi Laboratori di Futuro ® in classe rivolti ai docenti e agli studenti della Scuola Secondaria di Primo e Secondo grado) e aziendale, con corsi di introduzione alla teoria e all’applicazione dei suoi metodi. Con altri colleghi gestisce esercizi di Futuro complessi (costruzione di scenari strategici) in diversi settori (Banche, Assicurazioni, Pubblica Amministrazione etc.). Matura competenze nella gestione aziendale, delle vendite e del marketing di cui è il responsabile all’interno di skopìa.

Potete seguire Francesco su Linkedin e Facebook

Stefania Zolotti. Direttore Responsabile di SenzaFiltro, il giornale della cultura del lavoro. Giornalista con il debole per le relazioni e le persone. Con la laurea in giurisprudenza, per scelta non ha mai intrapreso alcuna delle classiche strade. Dal 2008 al 2017 Responsabile della Comunicazione e Segretaria di direzione per una grande azienda pubblica del settore ambiente dove ha sviluppato progetti di green marketing ed educazione sostenibile. Dal 2012 contribuisce a creare e coordinare progetti per la business community FiordiRisorse. Lunghe collaborazioni, dal 2005, con Il Sole 24 Ore, il Corriere Vinicolo e Artù.

Potete seguire Stefania su Linkedin, Facebook e Twitter

Giovanni Bursi. Figlio di una ragioniera convinta di essere la “proprietaria” dell’impresa in cui lavorava e di un artigiano fedele ai valori dell’autonomia e dell’altruismo. Sposato da più di venti anni, ha una figlia e quattro figli appassionati di rugby. Queste sono le sue radici e questo è quello che porta nella vita e nel lavoro. Nella sua esperienza professionale ha attraversato non profit, pubblico e privato occupandosi di progetti, fundraising, comunicazione, risorse umane, organizzazione e innovazione avendo sempre in mente il cliente e utilizzando l’approccio della consulenza. Nel 2018 ha iniziato a occuparsi esclusivamente di innovazione e nel 2019 ha lanciato, insieme ai suoi colleghi, B612, il programma di innovazione del Gruppo BPER Banca. Il programma si caratterizza per l’inclusione di tutti i colleghi, l’apertura all’esterno e il focus sull’innovazione di business.

Si definisce affamato di conoscenza, la sua ultima passione sono gli studi di futuro.

Potete seguire Giovanni su Linkedin e Twitter

Gli sponsor

FrancoAngeli è Media Partner di HRO Consulting ed ha deciso di supportare l’evento #HRO2020. Utilizzando il codice coupon che verrà rilasciato a chi ha seguito il convegno, potrete acquistare qualsiasi volume del catalogo disponibile su francoangeli.it senza pagare le spese di spedizione. Il codice sconto sarà valido fino a fine dicembre.

ManagerItalia ha accettato di essere main partner del convegno #HRO2020 in quanto, come noi, crede che la cultura della managerialità, della gestione del personale e del lavoro in azienda sia un valore da cui non si può prescidere.

I Patrocini

Ci hanno dato un grande aiuto

Piero Vigutto

Licenza Creative Commons

La tua opinione è importante, lascia un commento qui sotto o una valutazione a questo articolo oppure contattami alla mia mail. Grazie

Leave a Reply